INCENDIO A BUJUMBURA: IL SUPERMERCATO T2000 IN CENERE

t2000-incendie-01Il supermercato T2000 dove lavoravano i cinesi è stato completamente consumato dal fuoco ieri mattina. Una gigante nube nera usciva dallo stabilimento, poi una immensa fiamma è sorta al di sopra del tetto, lambendo il ristorante L’Hiacienda, contiguo  al supermercato e l’ha distrutto. Ci sono volute 4 ore  per dommare il fuoco. Il negozio commerciava molti articoli domestici e elettottrodomestici fatti principalmente in plastica, che hanno dunque alimentato le fiamme.

La polizia dice che l’incendio è di origine incidentale. Però alcuni pensano che una mano dolosa non sia da escludere, visto che c’è un piano malefico di abbattere l’economia del paese, per creare il malumore sociale. Un altro elemento à favore della tesi dolosa viene dal fatto che l’edificio apparterebbe à Tribert Rujugiro, un ricco rwandese, in conflitto con Paul Kagame. Gli agenti del dittatore de Kigali avrebbero dunque incendiato il supermercato, per fargli dispetto. Infatti, Kagame ha appena fatto demolire l’albergo di Rwigara Assianapol, un altro milliardario rwandese, che l’aveva aiutato durante la guerra; dopo averlo fatto assassinare, Kagame ha ordinato la distruzione dei suoi beni.

 

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *